agenzia di viaggi


  admin_login
 

 

Data: dal 18 marzo 2017 al 2 aprile 2017



Descrizione: Abbiamo deciso di proporre questo viaggio con le borse sia perché il materiale da portare è ridottissimo, sia perché questa modalità creerebbe più spirito di gruppo e senso di avventura.

Non sarà comunque un problema, trovare un mezzo sul posto,in caso qualcuno necessiti di un trasferimento. Il percorso che proponiamo è molto vario e darà la possibilità non solo di conoscere aspetti paesaggistici dell’isola,ma anche la sua storia, i fatti che hanno segnato la cultura di questo paese.

Il tracciato inizierà nella splendida Havana, passerà per zone interne e paesi caratteristici da tempo Patrimoni dell’Umanità e zone della Sierra de Escambray dove il Che e i suoi uomini avevano trovato rifugio durante la Rivoluzione. Spiagge splendide sulla costa Nord  e del litorale sud,dove potremo sperimentare lo snorkeling, luoghi turistici,ma soprattutto posti tipicamente cubani dove la simpatia delle persone e il calore della loro musica daranno una nota di allegria al nostro viaggio .Conosceremo inoltre la parte orientale dell’isola e scopriremo paesaggi molto diversi, caratterizzati da Mogotes,piantagioni di tabacco e altre spiagge. Termineremo il nostro percorso nuovamente all’Havana e avremo modo di gustarci ancora un po’ la bellezza di questa capitale.

Luoghi:La Habana, Santa Clara, Remedios, Cayo Santa Maria, Topes de Collantes, Trinidad, Playa Ancon, Playa Rancho Luna, Cienfuegos, Playa

Giron, Playa Larga, Matanzas, Playa Jibacoa.  Provincia di Pinar del Rio con le località di Terrazas, Soroa, Vinales, Cayo Jutia.

lunghezza del percorso:  1.050 km   suddivisi in 12 tappe. Il 90% del percorso di asfalto.

Difficoltà: media. Le tappe saranno perlopiù pianeggianti, eccetto il 5 ° e il 7°giorno dove il percorso sarà più esigente. Il fondo in asfalto non sarà sempre scorrevole per la presenza di buche e irregolarità.

Temperature: Le temperature potranno oscillare tra i 25° e i 30°. L’umidità potrà raggiungere l’80% .Sarà molto importante gestire bene l’idratazione,cercheremo per quanto possibile di evitare di pedalare nelle ore più calde.

Bicicletta: consigliamo una MTB con ruote scorrevoli o una bici da cicloturismo.

Borse laterali posteriori impermeabili e borsetta da manubrio.

In questo viaggio l’imballaggio bici verrà lasciato in Hotel a l’Havana e riutilizzato al

rientro.

Link imballaggio...

Bagaglio: per alleggerire la pedalata sarà importante portare il minimo indispensabile. Le temperature calde e la possibilità di lavare gli indumenti ogni sera riduce al minimo il carico del bagaglio.

Mezzo di assistenza: non avremo un mezzo di assistenza che ci seguirà,ma se qualcuno lo necessiterà non sarà un problema trovarne uno in loco.

Accompagnatori:Mariano Lorefice e se il numero di partecipanti lo permetterà altre guide.

Documenti/Visti/Moneta:Passaporto con una validità residua di almeno tre mesi al momento dell’arrivo nel Paese. E’ necessario un  visto di ingresso (rilasciato dall’agenzia di viaggio). Obbligatoria un’assicurazione sanitaria. La moneta; il peso cubano convertibile (CUC)

Vaccinazioni e certificati:Nessuna obbligatoria. per informazioni relative alle vaccinazioni consigliate vi preghiamo di consultare il sito www.viaggiaresicuri.it Noi consigliamo, in ogni caso, di essere coperti da antitetanica.

Gruppo minimo: 7 persone.

 

 

Viaggi realizzati:clicca qui

Fotografie dei viaggi:clicca qui

 

Programma e itinerario:  

1° giorno -  Havana:
Incontro in hotel, montaggio bici e cena di presentazione.
Pernottamento: Hotel o casa particular

2° giorno – Remedios:
Transfer di 3 ore con un mezzo privato per raggiungere Santa Clara. Cittadina importante per la rivoluzione cubana e per il mausoleo del Che Guevara.  Inizierà qui la nostra pedalata e avremo come meta Remedios,paese caratteristico e famoso per le parrandas.
Pedalata: 55 km.
Dislivello: +280m
Pernottamento: casa particular.

3° giorno- Cayo Santa Maria:
Accederemo alla “Cayerias del Norte” pedalando un terrapieno di 25 km con vista mare su ambo i lati.
Ci fermeremo in un posto esclusivo sulla spiaggia de la Brujas.
Pedalata: 55 km.
Dislivello: + 20m
Pernottamento: hotel con cabañas

4 giorno- Santa Clara:
Ritorneremo verso S. Clara e avremo tempo per visitare la città e il mausoleo del Che.
Pedalata: 105 km
Dislivello: +300m
Pernottamento: casa particular.

5° giorno- Trinidad (Patrimonio dell’Umanità):
In questa tappa raggiungeremo l’altezza massima di 830 m e attraverseremo il Parco Nazionale Topes de Collantes nella Sierra de Escambray. Anni fa, tappa di spicco del tour de Cuba. Il percorso è interessante e si realizzeranno 1500 m di dislivello.
Pedalata: 95 km.
Dislivello: +1700m
Pernottamento: casa particular.

6° giorno – Trinidad:
Giorno libero. Lo dedicheremo alla splendida cittadina,alle sue piazze e viuzze rilassanti e non mancherà l’occasione per sentire un po’ di ritmo cubano.
Nel pomeriggio con un breve spostamento di 15 km potremo visitare playa Ancon.
Cena libera.

7° giorno- Playa Rancho Luna. Cienfuegos:
Pedaleremo i primi 30 km con belle viste sul mare e poi per ondulazioni raggiungeremo la cittadina di Cienfuegos,chiamata “la perla del Sud”, posizionata su di una baia con un porto importante.
Pedalata: 80 km.
Dislivello: +460m
Pernottamento: hotel.

8° giorno- Playa Girón:
Poco distante dalla Baia dei Porci,luogo caldo nella guerra fredda del 61, vi giungeremo pedalando nel P.N de Zapata,passando per piccoli abitati con tratti di sterrato e tratti a bordo mare.
Pedalata: 110 km.
Dislivello: +300m
Pernottamento: hotel con bungalows.

9° giorno-  Playa Larga:
Si trova dentro un  P.Nazionale ed è considerata un paradiso per chi ama praticare immersioni. Questa sarà una tappa rilassante che dedicheremo al mare con la possibilità di fare snorkeling nella Cueva de los Peces.
Pedalata: 35 km.
Dislivello: +10m
Pernottamento: hotel.

10° giorno- Matanzas:
E’ una tappa lunga,ma il percorso pianeggiante faciliterà la pedalata. Alloggeremo nella città di Matanzas, avremo modo così di scoprire questa bella cittadina; denominata  la Venezia di Cuba per i suoi innumerevoli ponti e l’Atene di Cuba per una corrente letteraria nata appunto lì.
Pedalata: 123 km.
Dislivello: +220m
Pernottamento: casa particular.

11° giorno- Playa Jibacoa:
Tappa tranquilla che terminerà in questa spiaggia della costa nord, frequentata esclusivamente da cubani.
Pedalata: 40 km.
Dilsivello: +10m
Pernottamento: hotel con bungalows

12° giorno-  Havana:
Raggiungeremo la capitale pedalando per un buon tratto il litorale marino. Arriveremo prima di mezzogiorno e approfitteremo del resto della giornata per conoscere il centro storico della città.
Cena libera
Pedalata: 65 km.
Dislivello: +100m
Pernottamento: hotel.

Nota: Per chi non avesse la possibilità di fare l’intero viaggio ci sarà la possibilità di ridurne la durata terminando questo giorno.

13°giorno. Soroa
Pedaleremo nella riserva forestale più importante di Cuba tra boschi e fitta vegetazione.
Alloggeremo nei pressi di una cascata e di un famoso giardino botanico conosciuto per la sua collezione di orchidee e piante esotiche.
Pedalata: 100 km
Dislivello:
 +720m
Pernottamento: Hotel. 

14° giorno - Viñales:
La valle di Vinales  ci offrirà paesaggi completamente diversi da quelli visti precedentemente. Pedaleremo tra piantagioni di tabacco,grotte carsiche,palme e picchi rocciosi chiamati mogotes che appariranno come isole dal fondo della valle. Piccoli abitati e scene agricole rilassanti renderanno gradevole la pedalata. Visiteremo un’antica grotta dove si rifugiò per un lungo periodo il Che con le sue truppe durante la Rivoluzione.
Pedalata: 
108 km di percorso ondulato
Dislivello: +840m
Pernottamento: Casa particular

15° giorno - Cayo Jutia: 
Splendido cayo,sabbia bianca e acqua trasparente. Si trova in un parco naturale protetto.
Rientreremo per lo stesso percorso a Vinales , qualora qualcuno desiderasse rientrare in mezzo ci sarà la possibilità di organizzare il trasporto. 
Pedalata:
 115 km  (andata e rientro). 
Dislivello: +340m 
Pernottamento:  casa particular. 

16 ° giorno- Havana:
Rientro in minibus privato a l’ Havana.
Imballaggio bici. 
cena libera

 

 

Prezzo:  1.550 euro

Il costo non include il volo aereo.

Modalità di pagamento: dopo l’inscrizione al viaggio tramite l’apposita scheda, si richiede il pagamento tramite bonifico della caparra (30% del costo totale) e il saldo finale 30 giorni prima della data inizio viaggio. In caso di rinuncia al viaggio le penalità che verranno adottate sono riportate sul sito, alla voce info/prenotazioni. Altre modalità di pagamento verranno concordate con l’organizzazione.

Voli aerei: Per informazioni e prenotazioni voli consigliamo di rivolgervi a Paolo presso l’agenzia Cts Youth Point Desenzano (email: desenzano@cts.it),piazza Einaudi, 8 25015 Desenzano del Garda (Bs) tel. 030 9142268 - fax 030 9125521 – Informazioni sul CTS,clicca qui. Il CTS, inoltre, per un accordo con Europe Assistance propone polizze assicurative a prezzo agevolato.


    Il servizio include:
  • Tutti gli alloggi in Hotel e cabanas e case particular di buon livello. Con il termine particular si indica qualcosa che non appartiene allo Stato ma è gestito da cittadini privati e questo nella maggior parte dei casi significa buon servizio.
  • cene, eccetto quelle libere
  • Transfer dall’Havana a S.Clara con mezzo privato.
  • Transfer da Vinales a l’Havana

    NON include:
  • cene libere indicate nel programma.
  • I pranzi (durante la giornata compreremo cibo per strada).
  • Le colazioni nelle case particolari.
  • Break durante la giornata.
  • Eventuali bibite per cena.
  • Bevande alcoliche e bibite.
  • Attività extra

Materiale:

•     Bicicletta mountain bike o ibrida ben revisionata.
•     Borse laterali posteriori.
•     Zainetto o borsetta da manubrio
•     Casco (obbligatorio)
•     2 borracce o camelbag.
•     Pila frontale.
•     Occhiali da sole.
•     Filtro solare con protezione alta e protettore labiale.
•     Medicine personali.

Abbigliamento:

•     2 pantaloncini da bici.
•     2 magliette da bici.
•     1 maglietta a manica lunga.
•     Giubbino senza maniche .
•     Abbigliamento anti pioggia (Giacca, Pantaloni, Copri scarpe).
•     Scarpe per pedalare e un paio di sandali.
•     Costume da bagno e salvietta.
•     Bandana o cappellino.
•     Indumenti intimi e qualche capo di abbigliamento sportivo per dopo pedalata.

Ricambi per la bici:

•     2 camere d'aria, set pezze per riparazione camere.
•     Pompetta.
•     Kit brugole / chiavi.
•     Un paio di elastici con gancio.
•     Qualche raggio.
•     Un forcellino di ricambio.

Vaccinazioni: per informazioni relative alle vacciniazioni consigliate vi preghiamo di consultare il sito www.viaggiaresicuri.it. Noi consigliamo, in ogni caso, di essere coperti da antitetanica.


Per ulteriori informazioni: scrivere a Mariano Lorefice a infoitalia@patagonia-biking.com o telefonare ad Agnese 030-2629362 (Brescia).

Se questo viaggio o spedizione in mountain bike non è quello che ti aspettavi e stai cercando qualcosa di diverso (attività ed estensione), per favore consultaci per scoprire i nostri viaggi su misura.

 

 

 


viaggi in patagonia | viaggi nord ovest argentina | viaggi bolivia perù | viaggio mongolia | viaggio nepal tibet | viaggio pakistan | viaggio costarica
chi siamo | come sono i nostri viaggi | attrezzatura | domande frequenti | viaggi realizzati | foto viaggi | video viaggi
info e prenotazioni | date e prezzi | novità | flash-news

Patagonia Mountain Biking Expediciones
Tel/fax: 011 155-604-1404 | Dall'Italia: +54-9-11- 5604-1404 Buenos Aires, Argentina.
Per contatto in Italia, telefonare ad Agnese: 030-2629362 (Brescia)
e-mail: infoitalia@patagonia-biking.com web: http://www.patagonia-biking.com

Diseño y Desarrollo 1997 - 2005© Todos los derechos reservados
Prohibida su reproducción parcial o total sin la autorización de K2 webdesign o autor de las fotos
Todos los derechos Reservados - San Carlos de Bariloche