agenzia di viaggi


  admin_login
 


( Province di Jujuy, Salta e Tucuman )

Data: dal 18 novembre 2017 al 1 dicembre 2017



Lunghezza del percorso: 690 km (215 sterrato+475 asfalto) di pedalata, divisi in 12 tappe (media 57.5 km x giorno). 400 km di trasferimenti in furgone.

Descrizione: In questo viaggio attraverseremo la Quebrada de Humahuaca; una zona dichiarata patrimonio dell'umanità per gli incredibili colori delle montagne e per gli innumerevoli reperti e siti rimasti dell'antica cultura Precolombiana. Saliremo l’altopiano “puneño” per visitare “Salinas Grandes”; un immenso lago prosciugato dove tuttora gli abitanti estraggono il sale.
Percorreremo una zona con vegetazione tropicale chiamata selvas de jungas, saliremo la mitica cuesta de l’obispo e improvvisamente ci troveremo in un paesaggio completamente diverso con distese di cactus e paesini antichi dove potremo ammirare l’artigianato locale e le interessanti architetture.
Valles Calchaquies; con la suggestiva “valle de las Flechas” percorsa da strade sabbiose che si inseriscono in gole di roccia, paesaggi lunari che contrastano con i colori dei campi coltivati .
Cafayate con i suoi famosi vigneti e il clima piacevole della sua ampia piazza.
Tafi del Valle, ampia vallata con un grande lago al centro dove inizieremo la lunga discesa nella verdissima riserva naturale de los Sosa.
Concluderemo il viaggio nella vivace cittadina di Tucuman e festeggeremo con le famose enpanadas e un buon bicchiere di vino.

Luoghi: Jujuy, Quebrada de Humahuaca, Tilcara, Purmamarca, Salinas Grandes, Abra de Potrerrillos (4200slm), Tumbaya, Yala, Salta, Cuesta del Obispo (3350slm), Parque Nacional los Cardones, Cachi, Seclantas, Molinos, Angastaco, “Quebrada de las Flechas”, San Carlos, Cafayate, Amaicha del Valle, Paso del Infiernillo (3100mslm), Tafi del Valle, Quebrada de los Sosa, Tucuman.

Difficoltá: è un viaggio facile e anche se faremo alcuni percorsi un po’ in quota la strutturazione delle tappe ci permetterà di acclimatarci bene.
Raggiungeremo anche un passo di 4200 mt/slm (Questa del Lipan) in furgone e ci godremo una splendida discesa di 35 km con 2000 metri di dislivello per raggiungere la cittadina di Purmamarca. In questo viaggio predominano le discese.

Clima: prevalentemente secco. Le temperature potranno oscillare da una minima di 10° C (di notte e in quota) ad una massima di 35° C. Potremo avere piogge estive nelle zone a bassa quota.

Rifornimenti: Ogni due/tre ore si faranno delle soste per rifornirsi di bevande e cibo e una lunga pausa per il pranzo. Le cene, quando sarà possibile in ristoranti o preparate dall’equipe. Il veicolo di appoggio è sempre disponibile e al seguito per qualsiasi necessità.

Gruppo minimo: 12 persone. L'iscrizione dovrá essere confermata con 4 mesi di anticipo,.Per una buona organizzazione e la difficoltà a trovare i voli è importante che ci contattiate molto velocemente.




Dettagli, itinerari ed equipaggiamento. Clicca qui


Per ulteriori informazioni: Scrivere a Mariano Lorefice a infoitalia@patagonia-biking.com o telefonare ad Agnese 030/2629362 (Brescia)



Data: dal 26 febbraio 2017 al 9 marzo 2017



Lunghezza del percorso : 475 Km (275 km di sterrato).

Descrizione: Scopriamo i paesaggi di una provincia chiamata "Salta la bella" . Dalle "yungas" saliamo fino al Abra de Acay (4895msmn ) , uno tra i passi più alti del continente americano.Scenderemo poi, seguendo il percorso del fa moso "Treno delle nuvole". (150 km di discesa).

Luoghi: Cuesta del Obispo, P.N. Los Cardones, Cachi, Valles Calchaquíes, La Poma, Abra de Acay (4895m/mar). S.A.de los Cobres, Tastil, Quebrada del Toro, Salta.

Difficoltá: 70 km giornalieri con pause frequenti per idratarci e fare il pieno di energie. L' impegno di questo viaggio è determinato dalla quota, ma sarà facile superare questo problema perché le tappe sono state strutturate in modo da permettere all'organismo di adattarsi progressivamente.

Clima: le temperature potranno oscillare da una minima di 5° C (di notte e in quota) ad una massima di 35° C. Potremo avere piogge estive nelle zone a bassa quota.

Rifornimenti: Ogni due/tre ore si faranno delle soste per rifornirsi di bevande e cibo e una lunga pausa per il pranzo. Le cene, quando sarà possibile in ristoranti o preparate dall’equipe. Il veicolo di appoggio è sempre disponibile e al seguito per qualsiasi necessità.

Gruppo minimo: 10 / 12 persone. L'iscrizione dovrá essere confermata con 4 mesi di anticipo,.Per una buona organizzazione e la difficoltà a trovare i voli è importante che ci contattiate molto velocemente.




Dettagli, itinerari ed equipaggiamento. Clicca qui


Per ulteriori informazioni: Scrivere a Mariano Lorefice a infoitalia@patagonia-biking.com o telefonare ad Agnese 030/2629362 (Brescia)

 

 

 

 
 
Patagonia Mountain Biking Expediciones
Tel/fax: 011 155-604-1404 | Dall'Italia: +54-9-11- 5604-1404 Buenos Aires, Argentina.
Per contatto in Italia, telefonare ad Agnese: 030-2629362 (Brescia)
e-mail: infoitalia@patagonia-biking.com web: http://www.patagonia-biking.com | PRIVACY POLICY
 
Diseño y Desarrollo 1997 - 2005 Todos los derechos reservados
Prohibida su reproduccion parcial o total sin la autorizacion de K2 webdesign o autor de las fotos
Todos los derechos Reservados - San Carlos de Bariloche